Menù Ristorante Arancio D’oro

Il menù del ristorante Arancio D’oro viene preparato con cura giorno dopo giorno per garantire la massima qualità e la massima accuratezza nella scelta dei prodotti. I piatti sono davvero variegati e c’è un’ampia scelta tra primi e secondi piatti di carne e di pesce conditi da ottimi contorni e innaffiati da vini di primissima scelta.


È però la tradizione romana a delineare il menù del ristorante Arancio D’oro. Se gli antipasti restano all’interno della tradizione italiana come misto di bruschette, affettato misto, mix di fritti come un filetto di baccalà, una crocchetta di patate e un supplì, oppure fiori di zucchina, o ancora sfizi come il panzerotto alla romana, le alici fritte, mozzarella di bufala, carciofo alla giudia o alla romana, tra i primi tipici possono essere elencati i bucatini al ragù di coniglio, buonissime mezze maniche con zucchine, pancetta e pecorino,rigatoni alla carbonara o all'amatriciana. Ma ancora si può rimanere sul classico, ma non meno gustoso, con una semplice zuppa oppure piatti come gnocchi pomodoro e basilico, fusilli alle melanzane e ricotta salata, tonnarelli cacio e pepe, mezze maniche al ragù di baccala ed olive di Gaeta, tonnarelli calamari e limone, fusilli bufala e pachino, spaghetti con gamberi rossi e pomodorini e gli spaghetti alle vongole veraci.


Ma è sui secondi piatti che davvero ci si può sbizzarrire nella ricerca del gusto più profondo e antico della Capitale. I saltimbocca alla romana, l’ossobuco alla romana, lo spezzatino di vitello patate e piselli, gli straccetti di manzo esaltano le peculiarità di questa terra, senza dimenticare però la possibilità di preparare pietanze gustose come la fettina di pezza olio e rosmarino, le polpettine di manzo in umido con purè di patate o una sfiziosissima frittura di pesce.


Indimenticabili i secondi piatti alla brace. Succulenti e deliziose sono le costolette d'abbacchio a scottadito, le salsicce alla brace, la braciola di maiale, la bistecca di manzo, il filetto di manzo danese, la classica ma mai instancabile fiorentina, così come una grigliata mista di pesce (con tonno, salmone, calamari, gamberi), l’hamburger, la grigliata mista (salsiccia, scottadito, braciola), e calamari, salmone e pesce spada.


Il tutto può essere accompagnato da insalatone miste come l’Arancio D'oro (lattuga, pomodorini, indivia belga, carote, mandorle, crostini con provola affumicata), l’insalata di pollo (lattuga, pomodorini, petto di pollo alla piastra), l’insalata tropicale con salmone e avocado, l’insalata estiva con bufala, pachino e tonno, l’insalata big chicken con pollo, scaglie di parmigiano e crostini con provola affumicata, oppure con contorni classici come patate al forno o fritte a sfoglia, il carciofo alla giudia o alla romana, un piatto di purè presidenziale fatto con spinaci e uovo occhio di bue, e della semplice ma genuina verdura cotta di stagione.


Tra le bevande, oltre ai classici analcolici, si può scegliere tra birra alla spina Poretti (grande da1 lt, media da 0,4 lt e piccola da 0,21 lt), un vino bianco o rosso 12% vol. Castelli Romani DOC. da 1 litro, 1/2 litro e 1/4 litro e una favolosa carta di vini con oltre 400 etichette.